sabato 30 marzo 2013

Lo Shatush impazza fra le celebrity

Dai colpi di sole allo Shatush, anche la moda capelli subisce una scossa data appunto da questa nuova tecnica che nell'ultimo anno ha spopolato non solo tra le star, ma anche tra la gente comune stanca degli ormai antichi colpi di sole che rendono schiavi della ricrescita. Ma che cosa e lo Shatush? E' una tecnica innovativa che consiste in una schiaritura naturale simile a quella che si ottiene in estate, è un pò piu complicata dei metodi tradizionali, non tutti sanno esuguirla.

Belen Rodriguez


Il procedimento con cui vengono eseguiti le shatush: i capelli vengono prima cotonati e solo successivamente viene applicato il colore sulle lunghezze, in piccola quantità e fino a tre toni più chiaro rispetto alla base. Il trattamento dura più a lungo rispetto ai colpi di sole classici e, purtroppo, costa anche di più (dai 60 ai 100 euro a seconda del parrucchiere e delle ciocche decolorate).

Adatto sia ai capelli ricci che lisci trova il suo massimo rendimento sui capelli castani e dona al viso una luce nuova e decisa. Tra le prime star ad optare per  lo shatush c'è naturalmente Belen Rodriguez  che ha scelto quello intenso con le punte chiarissime. Non mancano vip del calibro di Bianca Balti e Kasia Smutniak pioniere di questa tendenza capelli. Insomma diamo un occhiata alle star e scegliamo quella che più ci piace, dopo corriamo dal nostro hairstylist di fiducia.

Dita Von Teese, musa di To May

Negli ultimi anni Dita Von Teese ha incarnato la femminilità pura e non solo perchè è espressione di sensualità, ma anche perchè con le sue imperfezioni è riuscità a conquistare sia l'universo femminile che quello maschile. Formosa al punto giusto il suo essere donna non ha confine e non è limitato solo dalla scelta dei suoi outfit fuori e dentro la scena. Lei che è la regina del Burlesque è oggi anche la rappresentante di una vera tendenza moda il “rockabilly style”, stile che appartiene ai primi anni '50 vintage e un pò retrò.

Collezione To May P/E 2013


Ed è proprio a questo trend che To May si è ispirato realizzando camice, giacche e abiti in georgette a pois e bouclè. “Rockabilly style” deriva dalla fusione delle parole “rock” e “hillibilly” che per le ragazze dell’epoca si traduceva in gonne grandi con le crioline, pois, abiti interi con la scollatura a cuore, golfini abbottonati davanti ed acconciature boccolose. Ebbene, per la serie che tutto torna, anche la moda dei tempi di Greese, tanto per intenderci.

Dita Von Teese


Senza esagerare, imitare la stella del Burlesque non è poi così difficile è sufficiente un tubino nero, calze autoreggenti, e naturalmente il tacco immancabile per slanciare la figura e armonizzare la forma. Raccogliete i capelli, ed esagerate con il rossetto rosso e rimmel. Ah! non dimenticate di scegliere l'intimo giusto come un completino di pizzo nero, apparentemente non si vede, ma rende l'outfit perfetto!

venerdì 29 marzo 2013

Pasqua alla To May

Ancora non sapete cosa farete a Pasqua: parenti o amici? Avete avuto una settimana intensa di lavoro e non avete avuto tempo d'organizzare niente? Bè se arriva l'invito piacevolmente improvviso e non sapete cosa indossare To May vi viene in aiuto con i suoi numerosi punti vendita. La collezione del brand offre capi adatti per l'occassione dai jenas colorati per le gite fuori porta o un pic nic inaspettato a i vestiti decisamente più glam per i pranzi con amici e parenti.


Collezione To May P/E 2013

Per un look super fashion si può partire anche da un semplice trench o giubbino jeans coordinarlo ad un tubino di pizzo nei colori moda sdrammatizzandolo con accessori cool e alla moda. Immancabili le maglie e le bluse stampate adatte sia per il giorno che per la sera. Insomma improvvisare un outfit è semplice è sufficiente solo cercare i nostri prodotti e farsi aiutare dal personale competente che vi consiglierà al meglio.

Così mentre cercate la colomba da regalare o vi districate fra lo shopping delle uova di cioccolato pensate anche alla vostra immagine che non deve essere mai secondaria. Presentarsi curate nei dettaglie e in perfetta forma vi darà sicuramente una luce diversa, parola di To May!

Nail art ...per Pasqua!

La Pasqua è alle porte nonostante il meteo non è a nostro favore, da To May si respira aria di Primavera e di bella stagione. Bene scelto il look adatto per un pranzo d'amici o parenti oppure per una gita fuori porta non possiamo dimenticare di prenderci cura di noi stesse, magari sorridendo un pò. E cosa c'è di più ironico e divertente di colorare le nostre unghie ispirandoci alla festività che sta arrivando. Instagram, infatti, negli ultimi giorni ha fatto tilt per quante foto di unghie decorate con immagini pasquali sono state realizzate, e noi di To May abbiamo dato giusto un occhiatina.

Art nail di Pasqua
La nail art in questione ha messo in evidenza mani con esclusivi decori . Tra le realizzazioni più facili c'è la semplice scelta di smalti di tonalità diverse, per ricreare una scala di colori pastello, arrivando poi a decorarli con piccoli pois di colore bianco o gli effetti decorati con righe multicolore. Per chi invece ricerca ancora più particolari ci sono i disegn a tema: pulcini, coniglietti e uova sono il massimo per avere unghie originali, coloratissime e stravaganti. Insomma c'è da dare vero sfogo alla fantasia!

Collezione To May P/E 2013


Dunque se avete scelto un outfit del nostro brand, magari d'ispirazione Chanel, potete tranquillamente coordinare mani con smalti e disegni coordinati, per essere perfette anche nel giorno di Pasqua. Mentre voi decidete la nail art più adatta a voi vi auguriamo Buona Pasqua!

giovedì 28 marzo 2013

La cintura: come sceglierla e come indossarla?

E' sicuramente l'accessorio più controverso dell'abbigliamento femminile, la cintura nei suoi più svariati modelli è amata e odiata allo stesso tempo. L'amiamo quando la vediamo vestita dalle modelle come complemento d'un look perfetto e all'ultima moda, ma l'odiamo quando siamo noi a doverla indossare su abiti o bluse, il più delle volte resta un elemento molto scomodo. Eppure non demordiamo e insistiamo a comprare cinture di tutti i tipi e modelli senza sapere bene come vanno abbinate e indossate.

Collezione To May


To May ha cercato di sintetizzare i più comuni modi per meglio abbinare i vari modelli di cinture e li abbiamo divisi in 4 gruppi:
  • Cintura sottile da portare in vita E’ prettamente fashion, non ha nessuna utilità, ma slancia la figura  creando un effetto da bambolina con il vitino da vespa. Ottima per chi ha fisico snello, sconsigliata per chi ha qualche chilo in più;
  •  Cintura a fascia da portare sotto il seno. E’ quella più scomoda, ma anche quella che arricchisce di più il nostro outfit. Si tratta di una specie di piccolo corsetto che stringe la parte sotto il seno, e la trovo molto adatta anche indossata su bluse e ampie camice oltre che sui vestiti.
  •  Cintura morbida. Spesso usata d’estate, è una cintura di stoffa, da indossare sui pantaloni larghi o con vestiti morbidi. Adatta anche per taglie comode!
  •  Cintura media classica. La si utilizza con i jeans o con i pantaloni ed è un accessorio fondamentale per alcuni outfit. Inutile dire che crea movimento e spesso è abbinata a scarpa e borsa.
Ultimo accorgimento è destinato all'attenzione dei colori. La scelta della cintura deve essere, a parte particolari situazioni, in gradazione con l'abito e gli altri accessori. Ci auguriamo d'avervi chiarito un pò più le idee.

La Primavera? Mai stata così casual!

Ormai è accertato la stagione calda sarà un esplosione di colori vitaminici: giallo, arancio, rosso invaderanno i nostri guradaroba e noi non potremo fare a meno di essere di buon umore. Sarà anche che in tempi di crisi si tende ad rendere tutto un pò più eccessivo la scelta delle stampe importanti e dei colori fluo in voga già da un paio di stagioni ce lo confermano. Anche i capi utilizzati per il nostro tempo libero assumono sempre più maggiore importanza e si legano al mondo della moda.


Collezione To May P/E 2'013

Il fashion quindi si adegua, o meglio cavalca il trend sportivo e lo fa suo.Ecco allora che in grandi design  come Kenzo o Valentino propongono felpe particolari e grintose senza mai trascurare la comodità, hanno inoltre presentato in collezione sneakers e ampi shorts di seta in stile boxeur, riproposti in diverse fantasie anche nella linea. Altro capo moda che grazie a questo trend vive una nuova primavera è la giacca varsity (in stile collegiale). Anche To May ha scelto di seguire questa tendenza e ha realizzato una serie di felpe soft, ma anche molto glam: stampate, ricamate senza mai dimenticare il mood femminile e romantico.

Certo è che il dubbio maggiore è sapere come abbinarla To May vi suggerisce alcuni modi per rendere la felpa davvero unica in ogni outfit che si rispetti. Per una versione più chic meglio usarla con una gonna longuette, magari color block, oppure per una versione sbarazzina uno short di seta, da usare anche per una serata con gli amici. Durante il tempo libero si può utilizzare su un jeans colorato oppure con un fresco pantalone classico. Insomma state già cercando la felpa To May?




mercoledì 27 marzo 2013

Los Angeles glamour: i nuovi trend

Los Angeles non è mai stata considerata una vera capitale della moda internazionale anche se li vivono la maggioranza delle star che la moda la fanno con i loro look a volte anche stravaganti. E' pur vero che quando pensiamo a L.A. la prima cosa che ci viene in mente è Hollywood cn tutti i suoi celebri protagonisti. Eppure nell'ultimo decennio questa bellissima città degli Stati Uniti ha avuto una riscossa, la moda si è accorta di lei e proprio da lei che sono nati stilisti fuori le righe ma comunque molto seguiti. Improvvisamente Los Angeles sembra essere molto più che tramonto da sogno e un paio di jeans.

L:A. Street Style

Il lato più cool della città americana è stato messo in evidenza proprio dagli stilisti delle star d'Hollywood che si sono impegnati a rinfrescare l'immagine dei loro clienti anche fuori dal set regalandoci un street style che siamo abituati a vedere solo nella Grande Mela. E proprio grazie ai blog losangelini come Coco Perez e WhoWhatWear che esiste un desiderio incotrollato per l'abbigliamento scelto da personaggi come Kristen Stewart, Miranda Kerr, Lindsay Lohan. Insomma Los Angeles è ormai un icona di moda e di trend una vera capitale del fashion,

To May segue molto quello che succede oltre oceano, l'intenzione è quella d'importare trend originali anche per questo nelle sue recenti collezioni s'ispira anche alle mode underground. La strada in fondo è la culla dei nuovi mood e molti stilisti oggi ne prendono esempio, se poi è quella di Los Angeles non possiamo far altro che sognare!

To May, il sapore della Sicilia

E' ormai già da qualche stagione che la Sicilia ispira Dolce e Gabbana, nelle loro collezioni si respira quella spontaneità e genuinità dei prodotti del sud ancora incontaminati dall'evoluzione tecnologica e dalla troppo modernità. Per i due stilisti la regione del sud è ormai un terzo elemento per realizzare le loro belllissime collezioni. Così anche per il prossimo Autunno-inverno i design propongono sui loro modelli tutta la meravigliosa, opulente e sacrale bellezza dei mosaici di Monreale come spunto-punto di partenza attorno al quale si sviluppa l'intera collezione.


Collezione To May P/E 2013

Ma adesso dobbiamo pensare alla Primavera!. Nonostante la bella stagione faccia fatica a sbocciare To May ha realizzato una serie di capi prendendo esempio proprio da Dolce e Gabbana. Ha, infatti, scelto una stampa che ricorda la femminilità, spesso nascosta, delle donne siciliane. Abiti, bluse, ma anche borse e foulard sono in stretta relazione per creare un outfit glam, e anche molto fashion ma non troppo dispendioso. Il corner ha già riscontrato un certo successo, tanto che il brand ha dovuto realizzare una seconda produzione del prodotto. Insomma ha lasciato senza parole non solo i buyer più accreditati ma anche le consumatrici attente.

Del resto To May condivide appieno le recenti dichiarazioni del due siciliano che hanno scelto di valorizzare la donna nella sua più interiore femminilità:
Non devi essere per forza cattiva o aggressiva, la donna è femmina e se le togli femminilità - riflettono i due stilisti prima della sfilata - le togli ciò che ha di più bello. Mentre tutti puntano sulla severità, il rigore, persino la forza, loro vanno controcorrente: "abbiamo incoronato, sintetizzano efficacemente , la femminilità.

martedì 26 marzo 2013

Il foulard stampato, must have della P/E 2013

Hermès ce lo ha insegnato nel suo celebre libro sui mille utilizzi del carré che con un folulard si possono fare moltissie cose: turbanti, borse, cinture, top e abitini basta solo un pò di fantasia. Insomma il ritorno del foulard come accessorio essenziale e determinante per rinnovare i look è stato ormai confermato dai numerosi stilisti internazionali che hanno sfilato rendendo omaggio a questo semplice pezzo di stoffa. A partire da D&G che ne ha fatti veri e propri total look, a Ferragamo che li ha resi immensi e leggeri per fare dei long dress da favola. Altri design li hanno proposti in pefetto abbinamento con l'abito: foulard in testa ma a patto che riprenda la fantasia di un vestito o di una giacca.

Collezione accessori To May P/E 2013

Il vero trend è il foulard stampato che se anche di difficile abbinamento resta veramente un must have irrinunciabile, proprio per questo To May propone il foulard in fantasia, perfettamente inserito in un pacchetto che prevede abiti, bluse e pantaloni a conferma di un trend che non teme giudizi e rivali. Insomma, tutta l'Estate è in un foulard, basta capire fino a che punto ci si vuole spingere per non cadere nel ridicolo.

Il foulard è diventato un vero cult, anche quando va ad arricchire una borsa o delle ballerine è comunque l'accessorio che da eleganza anche alle cose più semplici. Il foulard è un dettaglio che, stampato o annodato, attira subito l'attenzione e rende gli outfit più ricercati perfetti sotto ogni punto di vista.

Pantaloni a vita alta: un successo annunciato!

I pantaloni a vita alta hanno riconquistato il loro posto nell'Olimpo della moda gradualmente, piano piano hanno infatti convinto non solo gli adetti ai lavori, ma anche le fashion addict conclamate. Le più scettiche agli inizi hanno resistio a questo trend, ma poi si sono dovute ricredere perchè la vita alta a differenza della vita bassa, beniamina fino alla fine degli anni '90 è sicuramente più facile da indossare. Ed è anche per queste ragioni che numerose aziende del pret-a-porter hanno scelto di realizzare più modelli di pantaloni includendo naturlamente quelli a vita alta.


Collezione To May P/E 2013

To May è pienamente cosciente dei vantaggi che i pants a vita bassa offrono. In primis stanno benissimo anche a chi ha qualche chilo in più definendo e valorizzando il lato b, poi è una perfetta alleata per slanciare le gambe e sottolineare il punto vita. Finalmente un capo femminile e particolare adatto anche a chi non è alta più di un metro e sessantacinque ed è leggermente formosetta. To May secondo la sua filosofia vuole vestire tutte le donne in modo glam e chic.

Molti sono i modelli di pantaloni a vita alta presenti sul mercato: da quelli a palazzo agli skinny fino a quelli svasati. Quest'ultimo è tra quelli più utilizzati: adatto per le più formose in quanto regala un corpo a forma di clessidra tendendo a smagrire le gambe per via del fondo stretto del pantalone, rigorosamente sopra la caviglia.
Sono perfetti da abbinare con una canottiera carina, un blazer classico, e un paio di tacchi. Potevamo ignorare un capo così versatile? Decisamente no!


lunedì 25 marzo 2013

Pasqua, gita fuoriporta very fashion

Se l’obiettivo del week-end di Pasqua è un bel pic-nic corredato di una bellissima gita fuori porta immersi nella tranquillità del verde magari fra le montagne dobbiamo stare molto attenti a scegliere l'abbigliamento più adatto, casual e glam ma mai fuori moda. Il mix giusto è quello che si realizza tra lo sportivo e il fashion e i punti vendita To May offrono decisamente molta scelta in questo senso.


Collezione To May P/E 2013


Il consiglio ricade quindi su abitini e maxy maglie colorate, leggere microfantasie oppure una bellissima stampa fiorata renderà il look attuale e ben scelto. La scelta degli accessori come i bijoux, la scarpa e la borsa non può certo essere sottovaluta anche se stiamo andando su un prato. Immancabili anche i maxi occhiali da sole, molto trend in questa stagione. Indifferente se sceglierete una sneakers o una scarpa con tacco l'importante è stare comode e a proprio agio, anche per godersi appieno la gita.

Non vi resta che prendere la vostra macchina fotografica, il cestino da pic-nic, e partire per la bellissima gita che avete programmato, certi che con il look giusto avrete un grande successo oltre naturlamente a trascorrere una splendida giornata, tempo permettendo!

Kate Middleton, outfit casual e glam

Appena due anni fa eravamo tutti li, davanti al televisore a guardare il matrimonio più ammirato e seguito dell'ultimo ventennio quello tra tra il Principe d’Inghilterra e la sua eterna fidanzata Kate Middleton, chi non ha anche versato qualche lacrima? Lei è riuscita a conquistare con la sua semplicità ed eleganza i sudditi in inglesi quasi a sostituire Lady Diana, inoltre con il suo charme ha attirato l'attenzione di tutte le fashion addict esperte di moda. Del resto la futura moglie del re d'Inghilterra ha sempre mostrato outfit economici acquistati in semplici store low cost.




Inutile ripetere che Kate negli ultimi anni ha fatto scuola e molti brand si sono ispirati alla bella duchessa per realizzare le loro collezioni. To May ha seguito molto i look della signorina Middleton che ha mostrato un outfit adatto per ogni occasione: dai semplici skinny colorati al blazer blu, immancabili i vestiti con micro fantasie. Certo le più importanti esperte di moda hanno spesso malignato sulla sua immagine e si sono scatenate nel giudicare i suoi outfit, ma lei non se ne è curata e è andata avanti con le sue scelte.

Insomma Kate Middleton sa essere glamour e elegante in ogni circostanza dando la possibilità di imitarla facendoci sentire tutte principesse, in fondo sapere che è una ragazza normale che si avvale di un gurdaroba pret-a-porter non fa altro che renderla più vicina alla gente, soprattutto alle ragazze come lei.

sabato 23 marzo 2013

La Primavera 2013 è Parka!

Una buona notizia per tutte le fan e le amanti del parka: sarà uno dei grandi protagonisti della prossima primavera/estate. Must have delle stagioni miti non si può non rinnovare ogni volta anche perchè i numerosi brand del pret-a-porter propongono una vasta gamma di modelli a prezzi modici e accessibili a tutti. Perciò se avete deciso di fare il primo shopping di Primavera non potete consderare il Parka come primo acquisto. In tessuto tecnico, in fantasia floreale o tina unita o bicolore il parka ci conquisterà rinnovando il nostro guardaroba: è sicuramente l’alleato perfetto anche in queste giornate di pioggia e tempo capriccioso.


Collezione To May P/E 2013

A noi di To May il parka piace perchè oltre a dare un tocco super cool a qualsiasi outfit, può essere indossato sia di giorno che di sera:  abbinato ai blue-jeans e una maxi maglia è perfetto per il giorno, mentre la sera sarete super glam se lo abbinate a un semplice vestito in jersey lungo fino ai piedi tronchetti in suede e clutch matelassè. Si può scegliere tra i modelli più classici, evergreen intramontabili oppure quelli più originali dotati di dettagli come le ruches, molto di moda in questa stagione.

Diciamoci la verità, il paka sarà anche pensato per essere un capo casual chic, nato proprio per vivere la quotidianità nella sua più completa praticità,  ma come ci dimostrano anche le tante celebrity che lo indossano spesso, va bene quasi in qualunque occasione!

Trend P/E 2013: colore, stampe, pizzo e non solo

Ormai la moda della prossima stagione ci è chiara: stampe, colori, maxi maglie, abiti faranno parte del nostro nuovo guardaroba e grazie anche a To May  potremo vantare un look glam senza spendere una fortuna, grazie anche ai continui arrivi e novità che saranno presentati durante la stagione. Non mancano rivistiazioni vintage ispirate agli ani '60 e '70, anche se protagonisti essenziali saranno i pantaloni a sigaretta coordinati a maxi maglie magari impreziosite da ricami, anche se è sufficiente sceglierle nei colori pastello.


Collezione To May P/E 2013

Perfettamente abbinabili anche a bluse con stampe fantasia, floreali o astratte, i pantaloni stretti diventano perfetti per il tempo libero come per il lavoro, messi in risalto da camicie morbide dallo stile bon ton. Nel tema delle stampe  non manca certo il camouflage alias la fantasia militare perfetta con i denim, ma anche con i jeans colorati. Domina anche il bianco e nero, effetto del più tradizionale optical, ma che comunque fa sempre la sua figura se realizzato su capi semplici ma eleganti.

Il pizzo, trend che ha spopolato nelle sfilate dedicate proprio a questa stagione, sembra non voler abbandonare la scena proponendosi anche per le borse in colori tenui che evidenziano un tocco di romanticismo ottimo da accostare a un look essenziale e rigoroso. To May ha pensato ad una moda estiva varia che propone pochi capi ma essenziali e che da anche la possibilità di rivisitare qualche capo nascosto nell'armadio, mica male no?

venerdì 22 marzo 2013

E' il tubino nero il vero capo passepartout!

"E' il 1926 quando Vogue pubblica un'immagine di un capo, realizzato dall'allora emergente
Gabrielle Coco Chanel, che sarà destinato a diventare la divisa di ogni vera donna di classe: il tubino nero", da quel giorno il modo di vestire delle donne di tutte il mondo è cambiato radicalmente, ma soprattutto è cambiato il concetto di chic.

Il tubino nero è un capo leggendario che ha attraversato indenne i vari decenni della storia della moda e che i designer di tutto il mondo hanno interpretato e adattato alla propria visione estetica. Ancora oggi è il pezzo, che nelle sue varianti, è presente in ogni collezioni d'alta moda e di pret-a-porter.

Collezione To May P/E 2013

To May presenta il suo Petite Robe Noir arricchito di dettagli come la basquè. Insomma radical chic, ma sempre con molta classe, perchè non bisogna mai esagerare e cadere in tentazioni che anche se di moda eccedono dal buon gusto e dall'eleganza. Insomma il più famoso abitino nero che nel tempo è stato indossato da Catherine Deneuv passando per Lady Diana fino ai giorni nostri espressione del geniale minimalismo di Miuccia Prada e Raf Simons è un vero e proprio fenomeno fashion, un capo unico e intramontabil, così lo ha anche definito  Karl Lagerfeld, "Non si può essere over-dressed o under-dressed."

Che dire To May è perfettamente d'accordo con il grande maestro della moda ed è anche per questo che ha deciso di proporre il tubino nero nella nuova collezione estiva, in fondo anche questa è storia!

Le borse must per la Primavera 2013

Sono loro l'oggetto del desiderio di quasi tutte le donne: maxi, mini,costose o economiche le borse sono amate dall'universo femminile di tutte l'epoche. Il più delle volte le borse seguono il trend della moda nei colori e nello stile, anche se esistono dei  modelli classici che sono sempre in voga. Le fashion più fortunate possono permettersi anche 15 modelli di bag a stagione spaziando tra i modelli più in.

Collezione accessori To May P/E 2013

La prossima primavera/estate 2013 c’è davvero l’imbarazzo della scelta, tanti stili, tante misure, tanti colori, tutti differenti tra di loro. Ogni griffe si sa, di stagione in stagione, punta “tutto” su una borsa iconica: dalle pochette alle tracolla, dalle buste alle  shopping bag, dai secchielli alle clutch, ciò che accomuna questi modelli è l’essere iperglam, super cool, sempre trendy. To May ha optato per delle maxi bag perfettamente in linea con la cromatura delle sue collezione. La scelta è caduta anche su borse bicolori in renna e camoscio, vere mood per la stagione calda.

Insomma anche durante l'estate saremo tentate dalle it bag più di moda, ma questa volta potremo appagare i nostri desideri senza necessariamente spendere una fortuna, basterà recarci ad un punto vendita To May e ammirare la varietà di modelli e colori.

giovedì 21 marzo 2013

Bijoux, cinte, foulard P/E 2013, mai più senza!

Voglia di colore, ma soprattutto voglia di calore si perchè l'Estate in fondo è la stagione che tutti amiamo ci permette di sfoggiare look diversi, versatili e trend. Ci mette voglia d'uscire spesso, d'indossare capi alla moda, ma anche accessori immancabili. Scelto il make up, ovviamente nei colori pastello che ben mettono in risalto i lineamenti del nostro viso, per realizzare un outfi davvero glamour e coerente con le richieste della moda non possiamo non avere alcuni accessori come gli occhiali da diva vintage assolutamente nei colori più vivaci e i bijoux di gomma: anelli in silicone anallergico, orologi in poliuretano, bracciali in pvc, i bijoux del momento sono morbidi e gommosi. Anche i più grandi marchi si sono piegati a questo trend, proponendo gioielli dal design accattivante, in gomma e inserti in metallo, argento o preziosi diamanti.

Accessori To May P/E 2013

Le donne sapranno sdramatizzare i loro look con ironia aggiungendo particolari originali e determinanti per realizzare un immagine degna delle modaiole più attente. Insomma  indossare l’abito giusto non basta mai se a questo non si abbina almeno un bijoux. Che sia minimal o maxi, etnico o raffinato, che costi pochi euro o che sia prezioso, il bijoux è indispensabile! Senza mai esagerare, bisogna saper scegliere quello giusto all'abito che si è scelto d'indossare. Anche To May ha pensato ai bracciali, alle cinte, ai foulard come elementi necessari per completare il giusto outfit.

Visto che la Primavera è appena iniziate possiamo solo consigliarvi di non risparmiare sull'accessorio, spesso può fare davvero la differenza, e poi To May vi offre una vasta scelta  a poco prezzo, siete ancora li?


I cuffed jeans trend dell'Estate 2013

Le tendenze appaiono e scompaiono in breve tempo soprattutto nella moda dove tutto corre e va veloce, anche se alcuni must non passano mai. I cuffed jeans è un trend nato la scorsa estate e che trova conferma anche in questa Prtimavera, probabilmente detto così non scuote la nostra attenzione ma se diciamo pants arrotolati la situazione prende tuta un'altro aspetto. I cuffed jeans sono infatti l'espressione concreta di tutti coloro che per prigrizia o mancanza di tempo hanno scelto di non fare l'orlo ai pantaloni e hanno deciso di girarli grossolanamente.

Collezione To May P/E 2013

Certo non tutti i pantaloni sono adatti, ma non è niente che non possediamo già. I modelli ideali sono infatti sono quelli più stretti alla caviglia e i super skinny. Proprio sui pantaloni più stretti sulla gamba si applica questa speciale nuova tendenza assolutamente economica. To May è entusiasta di questo nuovo trend che perpette di riciclare e di risparmiare, per questo propone leggins, skinny e jeans stretti che permettono di fare i risvolto.

Moltissimi sono i modelli di pants presenti sul mercato nei colori moda, attrazione delle fashion addict più attente che non si priveranno di certo del cuffed. Come abbinarli? Sicuramente con i pantaloni fantasiosi da arrotolare e abbinare a pullover maxi, magliette oversize. I cuffed jeans sono perfetti se abbinati a dei sandali con tacco alto o décolleté. Bene anche per le sneakers se volete sfoggiare un look sporty-chic.

mercoledì 20 marzo 2013

P/E 2013, le neo tendenze della moda maglia

Colorata, femminile, elegante e super chic, così sarà l'Estate To May soprattutto nella scelta delle maglie, capo che il brand non sottovaluta anzi lo ritiene essenziale per realizzare outfit completi e alla moda. Le scelte di To May cadono su ampie maglie da indossare con pantaloni stretti o leggins, ma anche t-shirt leggere e simpatiche per un look casual. La collezione moda Primavera- Estate 2013 di To May è già in vendita nei numerosi punti vendita e include ovviamente tutti i trend della stagione.


Collezione To May P/E 2013

Per quanto riguarda le maglie possiamo notare micro cardigan realizzati in viscosa stretch, maglie tinta unita o fantasia: fiori, pois e righe. Le tendenze si riconfermano comunque verso il naturale, che ha perso l’aspetto rustico  di un tempo, ma appare sofisticato e contaminato da una certa ispirazione tecnologica. Protagonsti saranno il lino e il cotone e ovviamente la viscosa per rendere meglio la performance dei capi. La scelta dei tessuti ovviamente è nel pieno rispetto del made in Italy, inderogabile scelta di To May.

DIfficilmente gli stilisti o i brand pret-a-porter scelgono la maglieria come base principale delle loro collezioni, anche se è essenziale per renderle complete. Lo staff di To May è consapevole dell'importanza delle maglie nei numerosi outfit ed è per questo che ha lasciato ampio spazio a questi capi.

Ilary Blasi sceglie i colori vivaci per la Primavera 2013

Bellissima, icona di stile e di glam Ilary Blasi incanta il pubblico già da qualche anno con il suo fascino. Amata anche per la sua simpatia e semplicità la conduttrice lascia a bocca aperta i telespettatori con la scelta di outfit particolari che mettono inevidenza la sua bellezza. Nelle ultime puntate della trasmissione "Le Iene" Ilary ha abbandonato hot pants e scollature per abiti attillati e colori vivaci, in perfetta armonia con i trend della prossima Primavera. Dato che la stagione calda è ormai alle porte, sembra che la presentatrice abbia voluto celebrare l’arrivo della Primavera con un look super colorato, reso unico da tonalità fluorescenti.

.
Collezione To May P/E 2013

Il look primaverile scelto dalla Blasi convince e incanta, tanto più che rispecchia le decisioni dei brand low-cost di optare per pezzi unici e colorati. Anche To May apprezza la nota conduttrice e sulla stessa lunghezza d'onda propone outfit nei colori pastello e in quelli più vivaci: il blu elettrico, le fantasie fiorate, e il fuxia padroneggiano l'intera collezione. La scelta di To May di presentare nuance intense che non passano inosservate soddisfa le fashioniste più affezionate.
 
La moglie di Francesco Totti completa il suo outfit con delle bellissime scarpe coordinate e un trucco leggero, immancabili i capelli ondulati e sciolti sulle spalle.  Ancora una volta la presentatrice fa tendenza con i suoi abiti, incantando la platea in studio e a casa.




martedì 19 marzo 2013

Accessori, mai più senza...

In un momento d'instabilità economica come quello che stiamo trascorrendo sicuramente la prima cosa che siamo propoensi a sacrificare è il nostro guardaroba. Per rinnovare i nostri outfit, però, non è necessario spendere una fortuna è sufficiente qualche piccola accortezza e saremo delle vere modaiole. La parola d’ordine è “accessori”, ossia tutti quegli indumenti che danno un tocco di eleganza, di classe o di semplicità. Perchè in fondo lo sappiamo la moda è fatta di dettagli e di colori: pantaloni neri, grigi, kaki e bianchi, gonne e vestiti interi, top estivi, maglioni invernali e giacche di varie fogge e tonalità.

Collezione To May P/E 2013

In generale possiamo riassumere gli accessori in alcune categorie, immancabili per dare quel tocco in più alla nostra immagine. To May ha voluto inserire nella propria linea una serie di leggins alla portata di tutti, stampati che completano la collezione. Si possono abbinare a maxy maglie e abiti e già da soli sono dei veri must have. Tra gli accessori essenziali non possono mancare le  scarpe e le borse. Le prime, gioia e delizia di ogni donna, sono l'espressione della sensualità e della femminilità del gentil sesso e devono essere scelte con una certa cura.

Le borse, invece, appagano l'autostima femminile per questo completano non solo l'immagine, ma anche la personalità. Piccola o maxi la borsa è essenziale vero mood di ogni look. Insomma come ogni apertura di stagione c'è da sbizzarirsi senza sperperare una fortuna!

Look per la Primavera 2013? Decisamente casual chic!

Nuovo look di Primavera? Casual e glam allo stesso tempo? Non è facile scegliere tra le tante proposte che i numersoi brand ci propongono: colori, stampe, righe, fiori la stagione che sta arrivando ci offre davvero tante novità e la possibilità d'assemblare capi che fino ad oggi avevano un significato a se stante. Eppure tra i tanti outfit quello che più ispira e trova maggiori crediti è sicuramente quello casual, pratico e fashion. To May ha realizzato una collezione in grado di vestire una donna che ha voglia di stupire senza perdere la sua spontaneità.


Collezione To May P/E 2013

Anche le dive d'oltre oceano spesso mostrano fuori dal set un immagine naturale, scelgono abiti  semplici come un bel maglione e dei jeans. Merita un posto di rispetto, in questo senso, Jessica Alba icona di bellezza e di charme, bella non solo quando appare sul red carpet, ma anche quando si reca al supermercato. Recentemente è stata paparazzata per le strade di Los Angeles con un bellissimo maglione giallo e dei pantaloni blu cobalto. Anche con un look semplice e disinvolto Jessica cura sempre i dettagli e sono quelli che lasciano senza parole.

Alla ricerca del particolare To May è sempre molto attento: un paio di denim o una t-shirt devono avere quel dettaglio che fa la differenza il tutto a prezzi molto economici. In fondo la stessa star promomuove nel suo recente libro “The Honest Life: Living Naturally and True to You” gli acquisti low cost, che facciamo seguiamo il consiglio?

lunedì 18 marzo 2013

P/E 2013: Think multicolor!

Anche se il clima non è ancora dalla nostra parte per le fashion addict la Primavera è già arrivata, soprattutto quella che s'indossa. Naturalmente non possiamo fare a meno di ammirare le collezioni sia dell'alta moda che del pret-a-porter presenti già in numerosi store. Anche la moda low cost è perfettamente in linea con le scelte del mercato,  scelte che rigurdano una stagione piena di colore e fantasie. Le stampe insieme alle righe e ai pois faranno da padrone al nuovo guardaroba che sarà sicuramente rinnovato da una molteplicità di colori. Le nuances più accreditate vanno dalle cromature del fuxia al verde, fino al giallo e all'arancio colori incontrastati delle stagione calda.


Collezione To May P/E 2013


Molte collezioni di grandi firme hanno presentato una donna che sfoggia look esclusivi e particolari all’insegna dei colori cosi rinominati "vitaminici" perchè infondono energia e positività.
Chi ama il casual protrà sfoggiare out-fit caratterizzati da pantaloni skinny risvoltati o corti alla caviglia, ampi gonnelloni abinati alla semplice camicia bianca il tutto arricchito da collane a girocollo e grandissime borse in pvc colorate.

Insomma per To May la Primavera 2013 è finalmente arrivata con i suoi profumi, colori e giochi di luce. Il brand ha scelto dei capi leggeri, nei colori pastello e non solo, realizzati in tessuti fluidi, che scivolano sul corpo esaltando le forme e all’occorrenza, mascherando sapientemente. Il tutto realizzato curando i dettagli e scegliendo il made in Italy.

Trend camouflage, torna di moda il militare

Le star d'oltre oceano come Janet Jackson ne hanno fatto un vero e proprio cult, lo indossano quotidianamente e anche qui da noi è diventato un trend reale a cui non possiamo sottrarci, stiamo parlando del camouflage o meglio il tessuto militare: giacche, pantaloni, cargo o camice almeno un capo mimentico lo dobbiamo avere. Anche per la stagione calda i più importanti stilisti hanno portato in passerella capi ispirati alla tendenza militare: abiti pratici e semplici, ma in tessuti più morbidi e adatti alle forme femminili. Il look militare sicuramente dona alla donna un effetto da dura, ma mixato con gonne e capi in pizzo può risultare anche sexy.


Collezione To May P/E 2013

To May ha aderito con entusiasmo alla tendenza militare ( del resto ne avevamo già parlato) proponendo non solo pants, ma anche giacche soprabiti. Sicuramente il camouflage continuerà a spopolare fra le ragazze giovani che che inizieranno a convertirsi ad essa quasi come se fossero delle "super woman" su tacco 12', pronte per combattere in trincea. Ad ogni modo anche le giovani donne potranno acquistare un pezzo mimentico l'importante è saperlo coordinare senza troppi eccessi, vista anche la versatilità del capo adatto a realizzare outfit stile rock&roll, ma anche più femminili.
Insomma se non vi abbiamo ancora convinto a indossare la mimentica per la prossima stagione  aggiungiamo che anche un guru della moda come Valentino ha  reinventato la fantasia camouflage attraverso una rielaborazione grafica e la resa protagonista cult sulle passerelle sia delle sfilate femminili che di quelle maschili. Allora cosa aspettate a fare visita ad un punto vendita To May?


sabato 16 marzo 2013

P/E 2O13, la stagione delle trasparenze

Questa sarà sicuramente la stagione delle trasparenze, i tessuti leggeri andranno in coppia con ricami e sovrapposizioni e spiragli. Le passerelle hanno infatti mostrato una donna vestita non vestita di bluse e abiti, mai volgare o troppo seduttrice, espressione di un'eleganza che già da qualche anno spopola nella moda. To May sta preparando una seie di capi ispirati proprio alle trasparenze: camice, casacche, abiti coerenti con le creazioni dei più noti stilisti del mercato.

Sfilata Cacharel P/E 2013

Il see-through impazza nelle collezioni dei più importanti brand low cost e sicuramente farà furore nel mercato femminile. Le trasparenze trovano in questa stagione la celebrazione per eccellenza, scelte nei colori pastello, ma anche nei più classici bianco e nero. Anche se possono sembrare difficili da portare le trasparenze, oggi, hanno trovato numerose collocazioni. Giambattista Valli,per esempio, ha presentato una blusa trasparente che mostra il seno, ma che abbinata ad una semplice blazer rende il look perfetto.

Altri suggerimenti interessanti arrivano dalle sovrapposizioni di strati alla Dries Van Noten, dove la trasparenza è funzionale al gioco di sovrapposizioni, al mix di fantasie e quando cominicia a fare più caldo le trasparenze possono essere vestite con delle maglie traforate. To May tiene sempre d'occhio i trend e sta preparando grandi novità. Easy chic!



Estate 2013, il trionfo del pizzo colorato

L'Estate 2013 è un trionfo di pizzo, presentato nei colori più vivaci, ma anche in quelli più tradizionali a conferma di un trend rinnovato. In fondo si sa la moda è dinamismo e avanguardia e qualunque collezione  che sfila anche se presenta capi tradizionali è sempre ispirata da venti d'innovazione. La prossima estate sarà ipressionata dal pizzo realizzato con maestria dai design internazionali attraverso l'uso di laser, ma anche vissuto nel modo più tradizionale innovato dai colori moda.

Collezione To May P/E 2013

Colpisce la collezione To May che ha realizzato una pacchetto completo d'abiti, camice e pantaloni in pizzo colorato. Il fuxia e il turchese esaltano le trame della stoffa, sempre molto chic. I modelli molto semplici esprimo eleganza e trend allo stesso modo, perfetti per una cerimonia, ma anche per una giornata di svago. Il brand ha pernsato ad una donna dinamica e classica che desidera sempre un look perfetto, curato nei particolari.
  
Il ritorno degli abiti in pizzo per l'estate e la primavera del 2012 si inserisce all’interno di una tendenza molto più ampia che prevede il ritorno ad uno stile retrò e romantico e cosa c'è di meglio che il pizzo per incarnare perfettamente l’eleganza e la femminilità di un tempo? To May ha interpretato perfettamente il trend creando abiti che si possono indossare in occasioni diverse.


venerdì 15 marzo 2013

Michelle Obama conquista la cover di Vogue Usa

Michelle Obama sulla cover di Vogue America

C'è chi l'ha definita la first lady più fashion degli ultimi tempi, icona di stile come poche star stiamo parlando di Michelle Obama una donna che ha saputo conquistare un posto di rispetto lontano dall'ombra potente del marito. Impegnata socialmente su vari fronti come la battaglia sull'obesità infantile, la signora Obama non trascura la sua immagine sempre impeccabile e curata, tanto da divenire un modello da seguire.

Michelle Obama ha appena conquistato la cover di Vogue America d'Aprile di prossima uscita. Per l’occasione Michelle indossa un abito fucsia del designer americano Reed Krakoff, che ha da poco lanciato una nuova campagna fotografica di cui è protagonista Laetitia Casta. Autrice del reportage  la nota fotografa Annie Leibovitz che sembra abbia cercato in tutti i modi di convincere la first Lady ha posare all’interno di una vasca piena di latte, ovviamente la moglie del Presidente Usa ha rifiutato, lasciando a bocca asciutta Annie.

Non è la prima volta che Michelle posa per Vogue, era gia successo nel 2009, prima di lei anche le ex First Ladies Laura Bush e Hillary Clinton avevano avuto un onore simile. Vedendo le prime immagini della cover sembra che la first lady sia molto a suo agio davanti all'obiettivo, si mostra tranquilla e rilassata, chissà se ci sarà un seguito.

.

Il look perfetto per Pasqua

Manca davvero poco all'arrivo della Pasqua, festività religiosa amata non solo per il suo profondo significato ma anche perchè è simbolo di cambiamento. Le vetrine dei più importanti brand ci allettano gia da qualche giorno con le nuove proproste di stagione: colori e tessuti leggeri ci fanno venire voglia di rinnovare il nostro guardaroba, nonostante il tempo non sia ancora dalla nostra parte. To May suggerisce alcuni must immancabili per realizzare un outfit pasquale perfetto, trend e molto pratico allo stesso tempo, capi perfetti per tutte le tipologie femminili, per tutte le età e per tutti i gusti (nonché per tutti i portafogli), ci permettono di giocare un po’ con trends di quest’anno.

Collezione To May P/E 2013

Immancabile per un look casual e chic è il trench dai colori classici come il ghiaccio o beige a quelli più colorati, questo capo non può assolutamente mancare nel guardaroba di una donna. Un capo perfetto per il clima sempre un po’ incerto dei giorni di Pasqua, che dona un’allure molto chic e molto affascinante, e che si può abbinare un po’ con tutto. Altro elemento che non possiamo permetterci di non avere sono i jeans colorati, capo basic facilmente vestibile sia di giorno che di sera. E poi gli accessori: borse, e bijoux sono necessari per rasentare la perfezione.

Anche le ballerine sono uno dei must della prossima Primavera, nei colori più svariati sono comode e graziose, spesso eleganti o vezzose, in vernice, stoffa, con lacci o applicazioni, con cinturino alla caviglia o meno, sicuramente praticissime, queste scarpe si possono davvero abbinare ad ogni look. A completare un immagine giovane e fresca, le ballerine, vi renderanno invidiabili.

giovedì 14 marzo 2013

Pattern e stampe geometriche per la P/E 2013

Non sono solo le righe e i colori pastello a caratterizzare la Primavera/Estate 2013, ci sono anche i pattern che insieme alle fantasie geometriche tornano ad essere tra le stampe preferite dagli stilisti internazionali. Le passerelle hanno infatti mostrato una rivisitazione di questa fantasia ispirata agli anni '70, vestendola di technicolor, coerente con i trend estivi. La scelta è caduta su modelli sobri e sofisticati: molti i pantaloni, molti a sigaretta, sotto giacche lunghe che accolgono stampati d’eco tribale digitale.

Collezione To May P/E 2013

Le scelte di To May per la sua neo collezione estiva sono state ispirate proprio ai mood del momento: stampe geometriche su maxi maglie e pantaloni pigiama quasi ad immaginare una donna elegante, ma con la voglia di vestire comoda. Stampe multicolore definiscono i tessuti, su seta, jersey e cotone dilagano pennellate, segni, graffit: fantasie e colori si mescolano creando un mondo magico. Anche le borse e le scarpe s'immergono in questa novità, che non lascia niente al caso.

Non ci resta che spaziare in universo di colori e stampe, lasciarsi andare a questa rinnovata tendenza senza troppe esitazioni. In tal modo riempiremo le nostre giornate di luce e allegria, basterà semplicemente un capo To May, perfettamente coerente con le scelte dei grandi brand.

Guardaroba noioso? Rendiamolo più glam!

Con il cambio di stagione alle porte la voglia di qualcosa di nuovo è sempre più forte, uscire dal grigiore invernale indossando capi nuovi e vivaci riempie quotidianamente i nostri pensieri. Certo la moda e i trend cambiano velocemente e adattare il nostro vecchio guardaroba ai must del momento non è sempre facile, a meno che non si è delle vere fashion addict. Inoltre a lungo andare, indossare sempre le stesse cose nuoce alla nostra figura, sia perché le tendenze passano, sia perché, invecchiando, i capi non si adattano più al nostro corpo.


Collezione To May P/E 2013

Come ovviare il problema? To May, azienda leader nel settore del pret-a-porter suggerisce dei piccoli accorgimenti per poter rinnovare il guardaroba senza poi spendere molti soldi, evitando così si fare acquisti inutili e poco azzecati. La prima regola da seguire è molto semplice: sperimentare ossia acquistare capi che usualmente non compreremo. Ad esempio non avete mai indossato tacchi alti o abiti? Bè cominciate a farlo solo così apparirete completamente rinnivate nel look e potrete cominciare ad amare capi che fino a questo momento non vi piacevano.

Regola numero due: dopo aver sperimentato cose mai provate, possiamo sperimentare qualcosa che rappresenta la tendenza del momento: cercate nella collezione To May! La terza regola è forse quella da cui non si può mai prescindere: gli accessori. Collane, bracciali, foulard, cappelli, sciarpe, borse, bauletti e pochette sono l’elemento che fa di un outfit normale un outfit stellare. Inutile ripetere che l'accessorio fa la differenza, darà al vostro outfit quel tocco di novità. Infine aggiungiamo qualcosa di colorato e facciamoci consigliare da una persona fidata. Una cosa è certa teniamo sempre conto del nostro umore: cerchiamo d'indossaare sempre ciò che ci fa stare bene. Parola di To May!

mercoledì 13 marzo 2013

Invito a nozze!

Arriva la Primavera e inevitabilmente come ogni anno si apre anche la stagione dei ricevimenti che siano matrimoni, battesi o comunione l'invito arriva e immediatamente ci chiediamo cosa indosseremo. Il pret-a-porter oggi offre molte opportunità per poter realizzare un look adatto per ogni festa senza poi spendere molti soldi, ed è su queste basi che To May ha pensato di proporre una serie d'abiti semplici, ma curati nei dettagli in tinta unita o fantasia arricchiti d'accessori importanti.

Collezione To May P/E 2013

Certo non è sempre facile individuare lo stile giusto da scegliere per ogni manifestazione, anche se poi i matrimoni sono quelli che rendono sempre di più difficile la scelta degli abiti per gli invitati. Salvo indicazioni particolari (tipo richieste specifiche di abito lungo, d'indossare il cappello, black tie o altro, in base alla scelta degli sposi), la cosa da fare è quella di rispettare alcune linee guida di buon senso e buon gusto. Tutte le invitate dovranno vestirsi con abiti consoni all'occasione, non troppo corti, né troppo scollati, né troppo eccentrici, preferibilmente color pastello o a fantasia. Ovviamente è vietato il bianco e il nero. Suggerimenti apparentemente banali, ma sempre molto utili.

To May si è schierato dalla parte degli invitati che sono sempre molto in imbarazzo nello scegliere l'outfit giusto, perchè ad esagerare ci vuole molto poco. Scegliere un nostro capo vi farà sicuramente fare una bellissima figura.

La stripes mania impazza a Hollywood!

Parte direttamente da Hollywood la stripes mania ossia la moda di vestire rigato, le star d'oltre oceano stanno praticamente impazzendo per indossare qualcosa a righe abbinato ad un colore accesso che non sia solo rosso, ma anche fuxia o giallo. Da Miranda Kerr a Zoe Saldana le star si sbizzariscono con righe di ogni direzione, dimensione e colore, effetto anche delle nuovissime collezioni dell'imminente primavera. Prima di tutto bisogna uscire fuori dal clasico luogo comune che le palette siano solo orizzontali, To May le propone su abiti, camice e gonne maxi diretti a eveidenziare il trend del momento.

Collezione To May P/E 2013

Le stripes tanto care alle star cominciano a partire in ogni direzione: verticali, oblique e chi più ne ha più ne metta complici anche le collezioni di Dolce e Gabbana e Marc Jacobs, design tanto amati dalle celebrità. C'è anche chi prova a sperimentare il total look rigato, vedi Miley Cyrus che in fatto di eccentricità non si fa mancare niente. Poi ovviamente ci sono le più romantiche che vestono le più classiche righe bianche e blu. Insomma le stripes non potranno mancare nel nostro guardaroba estivo e To May ha inserito nella sua collezione capi rigati, rispettando il gusto e lo charme.

Insomma le righe a più direzioni e a tinte insolite sono sinonimo di glam e fashion, l'importante è non esagerare cercando di mantenere un certo tono, ed è a questo che il nostro brand punta.


martedì 12 marzo 2013

P/E 2013: i must have della stagione

Le più importanti testate giornalistiche di moda hanno redatto come ad ogni inizio stagione l'elenco dei must have necessari per poter realizzare un look perfetto e sempre alla moda. Certo noi comuni mortali, probabilmente non li potremo avere tutti, ma con qualche piccola accortezza e ricerca sicuramente potremo avvicinarci alla "perfezione". Tra abiti, accessori e bijoux potremo rinnovare il nostro guardaroba, tale da renderlo very, very fashion.


Collezione To May P/E 2013

To May ha condiviso in pieno la scelta fatta dagli addetti ai lavori e suggerisce una serie di must che non dovranno mancare nell'armadio di una donna per la prossima Primavera. Cominciamo dal capo a righe, che sia un abito o una camicia qualcosa rigato lo dobbiamo avere, a seguire naturalmente la scarpa a punta, persa da qualche anno è riapparsa come vero e proprio mood per la stagione calda. Poi immancabile il white long dress, abito romantico e un pò retrò. Che dire poi delle ruches e delle shoes metal, a finire la mini borsa in pvc e naturalmente gli occhiali da sole.

Ecco su che cosa puntare per essere davvero "giuste", per sognare si è sempre in tempo e anche per fare shopping visto che la collection To May è perfettamente in linea con le richieste delle modaiole più attente. Quindi cosa aspettate a cercare un punto vendita To May possiamo offrirvi tutto ciò che farà di voi delle perfette e invidiatissime fasion addict!

To May, accenni retrò nella nuova collezione P/E 2013

Tutti pronti per  lo shopping primaverile? Sicuramente To May sta gia vivendo la stagione a pieno regime, sommersi di chiffon, sete e viscose stampate il brand è esaltato dall'arrivo imminente della stagione calda. Originali alcuni capi della nuova collezione indubbiamente dai dettagli un pò retrò, viste anche le numerose proposte dei marchi di lingerie che hanno riscoperto l'intimo vintage. To May ha riportato in auge alcune delle stampe e delle tinte pastello dei tempi andati, con una serie di capi che spazia tra gli anni ’20 e gli anni ’90.  

Collezione To May P/E 2013

Alcune giacche sono ispirate alla grande stilista Chanel sia nella scelta dei tessuti che nella modellistica. La novità più evidente è decisamente nei colori non più solo tinte delicate abbinate al bianco e al nero, ma anche rosso e verde come espressione di glam. La scelta anche di camice a pois e righe sposta l'attenzione  su un look chic e di classe sena essere mai volgare e fuori dagli schemi.

La creatività degli stilisti propone novità a ogni stagione, ma ci sono capi che sono intramontabili la cui esistenza è indiscutubile: giacchine bouclé, chemisier e trench che ricordano quelli di una volta, con pochi tocchi moderni, restano attualissimi. Per queste ragioni To May ha veluto creare una collezione che rispetti in pieno le tendenze della moda senza mai dimenticarne i principi fondamentali.

lunedì 11 marzo 2013

Glamour e colorati, sunglasses per la P/E 2013

Divertenti, ironici, colorati gli occhiali da sole per la prossima Primavera 2013 saranno soprattutto esagerati e dalle linee retrò senza mai dimenticare i dettagli più femminili e chic che andranno tanto di moda nell'estate che ci apprestiamo a vivere. Come ogni stagione le passerelle ci hanno offerto numerosi spunti per poter scegliere il modello giusto, ideale e originale per ogni outfit. Lo stile retrò convive alla perfezione con modelli più moderni e contemporanei destinato a risaltare i visi della fashioniste più attente.


Gli occhiali da sole P/E 2013

Tra i modelli più ricercati ci sono ancora gli splendidi sunglasses cat-eye che fanno gola alle celebrities più glamour del mondo, oltre ai modelli di occhiali da sole futuristici che ricordano le più popolari mascherine da sci e saranno proprio questi campioni i più cool della prossima stagione. Quasi tutti i modelli monteneranno lenti scuri per proteggere gli occhi dai raggi del sole, anche se non mancheranno sistemi alternativi come quelli con velette che lasciano maggiore possibilità visiva.

To May ha buttato un occhio su questo interessantissimo mercato, perchè anche l'occhiale da sole completa il look di una donna. Grandi o piccoli, neri o colorati l'occhiale non deve mai mancare! Perciò sbizzariamoci a scegliere quello più adatto, noi abbiao già iniziato e voi?


La basque mood della P/E 2013

La Primavera 2013 eredita dalla stagione fredda la baschina, vero must dell'Inverno trascorso. Per l'occasione si trasforma nei modi e nei colori, ma soprattutto nelle fantasie che ricordano gli anni '50. Il ritorno della baschina è stato celebrato da tutti i più importanti design dall'alta moda, ma anche il pret-a-porter ha esaltato il ritorno della basque come un vero e proprio passe-partout per le lady chic della pre-fall 2013.

Collezione To May P/E 2013

To May propone la baschina come capo importante da indossare nei momenti speciali, ma anche per la quotidianità con un semplice leggins fiorato o pantaloni di cotone. Per queste ragioni il brand vede nella baschina l'elemento chiave che riesce ad mettere in evidenza il punto vita senza eccessi. Questa balza cucita in vita è destinata ad abbelire non solo giacche e abiti, ma anche accessori come le cinture destinate a rinnovare con un unico capo più look. Baschine in organza rigida o baschine dalle macro ruches per un vero effetto "ballerina".

I buyer hannno già risposto con entusiasmo a questo must have, perchè è sensuale, moderno e dona alle donne quel tocco in più di femminilità. In fondo è anche facilmente indossabile, anche per le donne non troppo magre, aiuta infatti a valorizzare quella forma in più.  E To May vuole vestire tutte le femmine è questo che rende la sua collezione unica.

sabato 9 marzo 2013

To May vede optical

Immancabile per la prossima primavera la moda optical, sempre molto chic e non solo bianco e nero. Molto sono gli stilisti che l'hanno riproposta nelle loro collezioni ispirandosi al passato. Marc Jacobs, ha presentato molti vestiti e abiti nelle fantasie e nei colori decisamente optical. Per il design la prossima primavera sarà psichedelica e colorata fondata su fantasie e colori che si muovono tra geometrie particolari e vivaci, anche se predominano il bianco nero e rosso scuro.

Collezione To May P/E 2013

To May propone l'optical nel modo più tradizionale, bianco e nero, e non solo con forme geometriche, ha scelto anche fantasie stampate su tessuti leggeri e sobri allo stesso tempo. La diversità della stampa si miscela su casacche, pantaloni e abiti che mantengono la loro eleganza tanto da vestire sempre una donna chic, sempre molto attenta alle tendenze della stagione. 
Sono capi che ricordano molto l’atmosfera anni ’70, piena di pieghe, ruches e tagli sbarazzini che scoprivano la donna giovane senza ancora concedersi agli eccessi di mini vertiginose e modelli aderenti. 

Il brand ha scelto di vivere l'optical soprattutto su abiti sono semplici, confortevoli, che svelano con stampe e e colori tutta la personalità di To May, marchio giovane che ispira le proprio creazioni per soddisfare tutte l'esigenze quotidiane di una donna moderna, ma che non dimentica il suo ruolo tradizionale.

Covermania...griffata!

Sono ormai entrati di diritto nella categoria accessori di cui non se può fare a meno, completano look e outfit e sono ricercatissimi dalle fashioniste più attente: stiamo parlado di cover per cellulari e tablet. Le custodie per iPad e affini sono in questo momento le più ricercate, prodotte anche da brand molto importanti con materiali di riguardo, a costi non indifferenti. Insomma siamo tutte alla ricerca della cover giusta per il nostro tablet quella da fare invidia, e che ci farà spopolare.

Custodie tablet


Ovvio che anche la cover, al pari delle borse e delle scarpe, va saputa abbinare: in primo luogo alla borsa, con la quale "convivono". E poi, certamente, anche al resto del look. Ma la scelta è talmente ampia e varia che sbagliare, proprio, non è ammissibile! I materiali usati sono svariati dalla pelle al pvc, per arrivareal coccodrilli. Nei colori più alla moda e con accessori che le personalizzano come borchie e stampe. Il tutto deve essere perfettamente coerente con le tendenze del momento.

Le custodie per tablet presenti sul mercato sono tantissime e anche in rete si possono trovare numerosi siti che ne vendono di più svariate, anche se quelle più ambite e desiderate sono sempre quelle logate, delle grandi griffe da Fendi a Prada fino a Hermes, insomma click alla mano e via alla ricerca della cover perfetta!

venerdì 8 marzo 2013

Le scarpe per la P/E 2013: tacchi alti o super flat?

La scarpa è sicuramente l'accessorio più ambito dalle donne amanti della moda , sarà anche per questa loro passione che ogni nuova stagione le fashion addict più appassionate non perdono d'occhio nessuna novità presentata dagli stilisti in passerella. Chic, stravaganti, eleganti le scarpe fanno impazzire l'universo femminile sempre pronto a spendere più del dovuto per un accessorio che sicuramente non è al secondo posto in fatto di look.

Le scarpe per la P/E 2013


Anche lo staff di To May si è chiesto quale sono le calzature che le donne indosseranno per la primavera che ormai è alla porte, abbiamo dato un occhiata ai modelli più in voga che furoreggeranno durante l'estate. In primo luogo le scarpe della primavera 2013 seguiranno alcuni trend ben precisi, che non potremo sottovalutare per essere glamour e alla moda. Insomma cosa dovremmo sfoggiare ai nostri piedi quando le temperature si alzeranno? Tacchi alti o super flat? Tra le scarpe della primavera 2013 più di tendenza abbiamo i modelli a punta affusolata, con una predominanza di décolletés, per look più chic. Mentre per chi non rinuncia mai al tacco alto, niente paura, il plateau andrà ancora di gran moda!

Molto originale la proposta di  Hermes che ha presentato dei mocassini molto particolari impreziositi però da tacchi, da zeppe e da plateau. Che dire! To May mette l'abito giusto voi cercata la scarpa ideale e l'outfit sarà perfetto.

La Primavera 2013 sarà all green, ma non solo!

Il verde è il colore della natura, quello che ispira tranquillità e calore e neanche a dirlo sarà il colore protagonista della prossima primavera. I design più importanti del panorama internazionale hanno presentato nelle loro collezioni pret-a-porter numerosi capi nel verde non in un unica tonalità ma bensì in molte sfumature, questo per dare rilevanza ad una nuance già molto amata dal pubblico. Anche Pantone, autorità in materia di colori per il design e la moda, nel Fashion Color Report per la primavera 2013 ha certificato il verde come colore sovrano della stagione calda.




To May ha raccolto il suggerimento delle passerelle e ha presentato nella sua collezione una varietà d'abiti, maglie e camice nelle tonalità del verde, anche se quello a cui si è ispirato di più è l'Emerald
una tinta che si avvicina molto alla sfumatura degli zaffiri, brillanti gioielli di luce. In ogni caso la vera esplosione del verde si evidenzia su gonne ampie e all green abbinate a casacche con fantasie floreali, come ha presentato anche Blumarine su tute colorate e dallo stile floreale. 

Spesso affiancato da un’altre tinte protagoniste della primavera, come il giallo e l'arancio è comunque il verde che emerge, ricercato nelle moltissime sfumature come Tender Shoots, un giallo verde vibrante e allegro e il Grayed Jade, il verde dalla giada più opaca ricoperta di polvere. Insomma sarà sicuramente un'estate all'insegna dei colori della natura.

giovedì 7 marzo 2013

To May: le nuove giacche per la Primavera 2013

Energia, passione e amore per la moda sono gli ingredienti da cui nasce ogni creazione To May, oltre alla scelta delle linee e dei tessuti tutti assolutamente made in Italy. Su queste basi nasce la la new collection Primavera/Estate 2013 che dà vita a capi di tendenza, tra questi le giacche, passe-partout di stagione: blazer, sfoderata, in lino o cotone la giacca è un jolly che non deve assolutamente mancare nell'armadio di ogni donna.

Collezione To May P/E 2013

 La donna To May è una donna trendy e all’avanguardia, sicura di sé, dinamica e indipendente, femminile e sofisticata in ogni occasione ed è per queste ragioni che il brand ha realizzato oltre alle classiche giacche anche spolverini sfoderati stampati su canapa e cotone: il risultato? La celebrazione di un capo chic, elegante ma anche molto casual adatto sopra ad un tallieur, ma anche con una t-shirt e uno short. Stampe ricercate, asimmetrie, pois e righe che con semplicità compongono la vasta gamma d'articoli proposti dal brand per questo inizio di stagione.

Qualunque sia il vostro stile da To May potete trovare tutto ciò che serve per avere un look curato e alla moda, scegliendo capi evergreen che si possono indossare liberamente per ogni occasione e per ogni momento della giornata.

Trend P/E 2013: i pantaloni stampati di To May

Nella nuova collezione Primavera- Estate 2013 di To May non potevano mancare i pantaloni stampati, muste have della stagione calda. Nonostante non stiano bene a tutti i pantaloni stampati hanno conquistato buyer, fashion addicted e celebrities pronti ad indossarli in ogni momento della giornata. Così se anche le fantasie tendono ad allargare le forme, già dalla primavera vedremo gambe rivestite di pois, righe, fiori.

Collezione To May P/E 2013


Il dilemma maggiore è come abbinarli: il più delle volte basta a una semplice t-shirt bianca e una giacca nera o anche delle canotte in stile olimpionico che lasciano il giusto spazio al pantalone. To May oltre alla stampa bianca e nera sempre molto cool , ha scelto di puntare sulla stampa floreale con le sue mille varianti e sempre molto vivace e allegra oltre ad essere solitamente multicolore. Se invece volete osare fino in fondo puntate su colori acidi e fantasie macro, da abbinare rigorosamente a una sobria camicia o t-shirt bianca, outfit perfetto sia per il giorno che per la sera.

Anche la stampa animalier se vestita nel modo giusto magari con un semplice top nero può perdere la sua aggressività, rivelandosi perfino chic. Insomma qualsiasi stampa si scelga d'indossare l'importante è non esagerare con gli abbinamenti le fantasie a contrasto lasciamole a star come Rihanna.

mercoledì 6 marzo 2013

To May, debutto di Primavera tutto fuxia

Collezione To May P/E 2013
Debutto di Primavera per To May che ha presentato le sue prime creazioni con una vetrina che brilla di luce propria: colore, design e tendenza si esprimono in toto nella nuova collezione del brand. Accurata ricercatezza dei dettagli e fascino sono gli elementi principali dei nuovo modelli To May tutti strettamenti legati in un mood pratico ed essenziale ideale sia per una giornata di lavoro che per una cerimonia. Gli accessori definiscono ancora di più l'immagine creativa che il marchio vuole dare alla donna, per una femmina sensuale e attraente, ma anche molto pratica.

Collezione To May P/E 2013

Collezione To May P/E 2013
To May ha scelto il fuxia per presentare la sua collezione: idee completamente rinnovate, originali e fuori dagli schemi. Un look low cost che permette di dare al guardaroba quel tocco di novità e di freschezza necessario per la nuova stagione. Dopo un Inverno freddo e buio c'è bisogno di cambiamento senza necessariamente spendere molto. To May propone una quantità di colori e fantasie, un total look che non lascia niente al caso.

Il debutto incanta, e se ancora non ci avete fatto visita cercateci nei numerosi punti vendita in Italia e non solo. Lo staff dell'azienda crede molto nel nuovo prodotto fatto con glam, cuore e tanta passione.

Paris Fashion Week: il trionfo dell'eleganza

Milano ha lasciato il testimone a Parigi che per la settimana della moda (dal 26 Febbraio al 6 Marzo)  si è vestita di fashion e glamour. All'ombra della torre Eiffel i più importanti stilisti hanno scelto di presentare le loro collezioni esclusive. Design del calibro di Chanel o Valentino hanno sfilato in maniera spettacolare tanto da incantare spettatori e buyer che sono rimasti senza parole. Anche la stampa ha esaltato la moda parigina: innovativa e tradizionale allo stesso tempo. Seguendo To May blog potrete scoprire gli ultimi trends delle top model e avere suggerimenti per rinnovare il vostro look.

Parigi Fashion week


La sfilata di Chanel è stato un vero spettacolo, organizzato in una sontuosa location che ha permesso di realizzare una spettacolare scenografia: un enorme mappamondo troneggia al centro della passerella, le doppie C del logo sono sparpagliate un pò ovunque sul mondo riprodotto e simboleggiano tutti i luoghi in cui la maison è presente con boutique e punti vendita. Ed è proprio grazie a Karl Lagerfeld che la prestigiosa maison celebra il suo centenario. Valentino invece manda in passerella una donna elegante, anche se molto seria con abiti che traggono ispirazione dal passato e che richiamano meravigliose ispirazioni artistiche. Maria Grazia Chiuri e Pier Paolo Piccioli riescono, ancora una volta, a tenere alto il nome della grande casa di moda.

Immancabile Louis Vuitton che per rappresentare la sua collezione ha voluto un'icona della moda: Kate Moss a cui è stata riservata l’ultima uscita della sfilata. Marc Jacobs ha dato vita con i suoi abiti ad uno dei personaggi più affascinanti del cinema americano: la famme fatale. Questi solo pochi accenni della moda protagonista nella capitale francese che a breve volgerà a termine.